Milan, Taci: “Pronti 700 milioni”. Ma Fininvest dice no

Pubblicato il 7 Ottobre 2009 16:39 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2009 16:39

Taci vuole il Milan

Taci vuole il Milan

Taci, magnate albanese, dopo il mancato acquisto del Bologna si getta sul Milan.

Il petroliere sogna di entrare nel calcio italiano dalla porta principale e, per far questo, vuole acquistare un grande club.

Taci non sembra spaventato: “Ho i 700 milioni per comprare il Milan. E intendo rinforzarlo. Sì, con Berlusconi ne abbiamo parlato – ha dichiarato Taci alla Gazzetta -.

Lui m’ha detto che non intende vendere, ma so che se entrasse in quest’ordine prenderebbe in esame la mia proposta.

Il Milan vale 700 milioni? Non c’è problema. Il mio gruppo è abituato a prendere impegni rilevanti e a portarli a termine.

E un’idea vincente come questa non può che trovare consensi. Perciò sono sicuro di poter aver i finanziamenti necessari”.

Secca ed immediata la risposta della Fininvest: “Il Milan non è in vendita“.