Milan, Theo Hernandez è ufficiale. Decisivo il blitz di Paolo Maldini

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 6 Luglio 2019 18:57 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2019 17:04
Milan, Theo Hernandez è ufficiale. Decisivo il blitz di Paolo Maldini

Milan, Theo Hernandez è ufficiale. Decisivo il blitz di Paolo Maldini. Foto EPA/JUAN HERRERO

MILANO – Theo Hernandez è un giocatore del Milan. L’ufficialità dell’acquisto del 22enne terzino sinistro francese classe ’97 del Real Madrid arriva dal sito della Lega di Serie A. Nell’ultima stagione ha giocato in prestito alla Real Sociedad.

E’ stato decisivo il blitz di mercato di Paolo Maldini a Ibiza di cui vi avevamo parlato giorni fa qui. L’ormai ex calciatore del Real Madrid al Milan costerà complessivamente 20 milioni di euro. 

Il terzino sinistro classe 1997, che si è messo in evidenza con la maglia del Real Madrid, è considerato come uno dei calciatori più forti nel suo ruolo in prospettiva futura. Il progetto tecnico del Milan prevede l’acquisto di giovani di belle speranze, che non sono ancora calciatori affermati, che abbiano la voglia di crescere per affermarsi ad altissimi livelli. 

5 x 1000

Theo Hernández rientra perfettamente in questo progetto giovani del Milan. L’ex calciatore del Real Madrid potrebbe essere valorizzato da un tecnico come Marco Giampaolo che si è dimostrato bravissimo a lavorare con i giovani. Abbiamo moltissimi esempi di calciatori che grazie a lui sono passati dall’essere giovani di belle speranze a calciatori di primo livello, da Schick a Torreira e non solo… 

Theo Hernández rientra sicuramente in questa categoria, Maldini lo sa e ha fatto di tutto per convincerlo prima di strappare il sì del Real Madrid.

Milan, il calendario delle amichevoli estive precampionato.

AC Milan e FC Feronikeli annunciano che sabato 10 agosto 2019, alle 20.45, si affronteranno in una gara amichevole al “Fadil Vokkri Stadium” di Pristina, in Kosovo. Il Milan giocherà contro il Club del Presidente Naser Ramaj, fondato nel 1974, che milita nella massima serie del calcio kosovaro, la “Superliga e Futbollit të Kosovës” (Football Super League of Kosovo) vincendo il primo campionato della sua storia nel 2014-15 e ripetendosi nell’anno successivo.

Il terzo titolo, conquistato nella stagione appena conclusa, ha permesso alla squadra guidata dall’allenatore Zekirija Ramadani di qualificarsi per i preliminari della UEFA Champions League.

La gara del 10 agosto rientra nel calendario estivo di amichevoli dopo il trittico di impegni negli Stati Uniti e a Cardiff, nel Regno Unito, per l’ICC.

Quella di Pristina sarà un’occasione per gli appassionati di calcio, e in particolare per i tifosi rossoneri in Kosovo e nei limitrofi Paesi balcanici, di seguire da vicino il proprio Club nel percorso di preparazione verso la nuova stagione sportiva (fonte il sito ufficiale del Milan).