Milan, Zambrotta: “Del Neri lo conosco poco ma sono a disposizione”

Pubblicato il 27 luglio 2010 15:34 | Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2010 15:40

Gianluca Zambrotta

Dopo Ronaldinho, un’altra conferma per il Milan targato 2010-2011. Gianluca Zambrotta, parlando a Sky, ha affermato di ”aver firmato per un altro anno e di aver sposato la linea della società in questo periodo di crisi sia nel calcio che in generale. Sono contento di restare ancora ad alti livelli”.

Il giocatore ha spiegato che ”restare al Milan è giocare a grandi livelli, far parte di una grande famiglia come questa e poi dare una mano in un momento particolare”. In merito alla sconfitta rimediata contro il Varese Zambrotta non e’ parso preoccupato: ”Anche lo scorso anno era così e poi abbiamo fatto bene e siamo stati in lotta per lo scudetto. Le prime partite lasciano il tempo che trovano e non è proprio il caso di allarmarsi”.

”Sono in ritiro da poco tempo – ha detto Zambrotta parlando poi del nuovo tecnico – credo che nel giro di pochi giorni avrò modo di conoscerlo meglio. E’ un allenatore capace, giovane, che ha tanta voglia di dare e farà bene. Se sarò un punto fisso? Nell’ultimo periodo lo scorso anno stavo bene e sono stato fuori anche per motivi tecnici che rispettavo ma non condividevo. Quest’anno mi metto a disposizione con la voglia di dare sempre il 100% e poi si vedrà. Dipenderà da quello che riuscirò a dare. Nessuno vuole stare in panchina, ma se dovesse succedere cercherò di dare una mano, con la mia esperienza, a coloro che dovessero giocare al mio posto”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other