Miralem Pjanic, rinnovo con la Juventus: le cifre del nuovo contratto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 agosto 2018 11:24 | Ultimo aggiornamento: 21 agosto 2018 11:24
Miralem Pjanic, rinnovo del con la Juventus: le cifre del nuovo contratto

Miralem Pjanic, rinnovo con la Juventus: le cifre del nuovo contratto (foto d’archivio Ansa)

TORINO – Miralem Pjanic prolunga con la Juventus: oltre ai 2 anni in più di contratto (fino al 2023, mentre ora la scandenza è il 2021), il centrocampista bosniaco otterrà anche un aumento di ingaggio: dagli attuali 4,5 milioni a 6,5 milioni di euro [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Un messaggio chiaro che la Juve manda alle dirette rivali, sia in Italia che in Europa: tanti i top club che avevamo messo Pjanic nel mirino in questa sessione di calciomercato ma anche in vista delle prossime tornate: dal Manchester City al Real Madrid, dal Paris Saint Germain al Chelsea. Queste le società che avevano bussatp alla porta del nuovo agente del calciatore, Fali Ramadani.

Il club bianconero, da parte sua, aveva posto il veto alla cessione di Pjanic, a meno che non fossero arrivate offerte dai 100 milioni in su. E comunque la sua eventuale cessione sarebbe stata legata all’arrivo di un altro eventuale top player nel ruolo (si era parlato di Modric e Milinkovic-Savic).

Dopo colloqui durati alcune settimane tra i bianconeri e l’entourage del giocatore, sembra che nei prossimi giorni arriverà la tanto attesa fumata bianca, con la firma sul nuovo contratto.