Monchi, ecco il libro che racconta il “Re Mida” del calciomercato

Pubblicato il 23 novembre 2017 20:01 | Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2017 20:01
Monchi-Libro-Re-Mida

Monchi, esce il libro che racconta il “Re Mida” del calciomercato

ROMA – Ramòn Rodriguez Verdejo, calcisticamente Monchi, ex portiere del Siviglia e amico di Maradona ai tempi dell’esperienza in Andalusia dell’ex ‘Pibe de Oro’, più che sul campo è diventato celebre da dirigente.

E’ stato infatti lui, da talent scout e direttore sportivo, uno dei principali artefici delle vittorie in Europa League del Siviglia, ottenute anche grazie a sapienti strategie di mercato che hanno mantenuto la squadra biancorossa competitiva nonostante le cessioni eccellenti.

Il tutto dopo essere diventato dirigente del Siviglia in un momento d’emergenza della società andalusa, che lui ha contribuito a trasformare in un modello. Adesso l’autodidatta Monchi è alla Roma, successore di Walter Sabatini che, come lui, è un maestro delle plusvalenze.

E’ deciso a ripetere nella capitale italiane quanto gli è riuscito in patria, quindi rendere vincente il club giallorosso che finora, come’era il Siviglia, non è mai decollato a livello internazionale. La storia di Monchi viene ora sviscerata in un libro, ‘MONCHI I segreti del Re Mida del calcio mondiale’, in uscita in Italia a dicembre, edito da Fandango e scritto dal giornalista Daniel Pinilla.

Il volume è frutto di un lavoro di due anni dello stesso Pinilla che, a stretto contatto con il direttore sportivo sivigliano, ha carpito, e poi svelato, i segreti del sistema di lavoro che hanno trasformato Monchi in un referente globale, motivo di studio da parte di altri club e perfino di atenei.

Si può anche dire che questo libro sia a cavallo tra un manuale di un modello di successo e un compendio di aneddoti relativi ai cartellini dei giocatori e al calciomercato,

Racconta il ‘dietro le quinte’ di chi muove milioni di euro ogni anno ed è capace di accendere o spegnere le passioni dei tifosi. Da non perdere per chi ama la Roma, la Liga e le storie e i retroscena del ‘mercato’.