Mondiale per Club, dal 2021 la nuova formula: la Juventus tra le grandi

Pubblicato il 29 novembre 2017 17:18 | Ultimo aggiornamento: 29 novembre 2017 17:18
nuovo-mondiale-per-club

Mondiale per Club, dal 2021 la nuova formula: la Juventus tra le grandi

ROMA – Svolta storica per il calcio Mondiale, il nuovo Mondiale per Club prenderà il posto della Confederations Cup per team Nazionali.

La prima edizione verrà disputata nell’estate del 2021 e vedrà la partecipazione di 24 squadre (12 europee, 5 sudamericane, 2 africane, 2 asiatiche e 2 nordamericane con l’Oceania a spareggiare per un posto più i campioni del Paese ospitante).

Come scrive La Gazzetta dello Sport,  i 24 club saranno divisi in 8 gruppi da 3 e le prime dei gruppi si qualificheranno all’eliminazione diretta, quarti, semifinali e finale. Una formula che prevede 5 partite per chi arriverà all’ultimo atto. Prima possibile sede, la Cina.

Come qualificarsi al nuovo Mondiale per Club

Come qualificarsi? Per l’Europa non può che contare la Champions: quindi le ultime 4 vincenti, le ultime 4 finaliste e le altre 4 col miglior ranking Uefa.

Se si prendesse l’ultimo quadriennio avremmo Real Madrid, Barcellona, Juve, Atletico Madrid e poi 8 col ranking. Da qui al 2021 ci saranno naturali aggiustamenti, ma il più è fatto.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other