Mondiali 2014: Colombia e Venezuela pareggiano, vince il Paraguay

Pubblicato il 12 Novembre 2011 11:20 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2011 11:30

BOGOTA' – Pareggio 1-1 tra Colombia e Venezuela e vittoria del Paraguay 2-1 contro l'Ecuador: e' il risultato di due delle partite di qualificazione – giocate rispettivamente a Barranquilla, in Colombia, e ad Asuncion – per i mondiali 2014 in Brasile.

Contro la nazionale 'vinotinto' venezuelana, i colombiani sembravano destinati a vincere, visto che sono stati in vantaggio per quasi tutto l'incontro.

Il primo gol della partita e' stato segnato da Fredy Guarin all'11', grazie ad un gran tiro da fuori area.

Il pareggio e' arrivato solo al 78', dopo un'azione di Frank Feltscher, che ha saputo approfittare un errore del difensore Luis Amaranto Perea. Il Venezuela ha cosi' dimostrato che non e' piu' una delle nazionali piu' modeste del Sudamerica, com'e' successo per anni, ma una squadra in crescita, grazie anche alla guida del ct Cesar Farias.

La partita di Barranquilla e' stata quindi una delusione per la Colombia, che non ha potuto schierare il goleador dell' Atletico de Madrid, Radamel Falcao García, infortunato.

A vincere in casa e' stato invece il Paraguay, grazie ai gol segnati da Cristian Riveros, al 47', e da Dario Veron dieci minuti piu' tardi. L'unica rete ecuadoriana e' stata segnata da Joao Rojas, qualche secondo prima della chiusura dell'incontro.