Mondiali 2018, deputata russa: “Donne, non andate a letto con uomini di colore”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 luglio 2018 13:54 | Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2018 13:54
Mondiali 2018, deputata russa: "Donne, non andate a letto con uomini di colore"

Mondiali 2018, deputata russa: “Donne, non andate a letto con uomini di colore”

MOSCA – “Ok fare sesso con gli stranieri durante i Mondiali. Ma attenzione. Un conto è se sono della vostra stessa razza, un altro se di razza diversa. I figli che potrebbero nascere dalla vostra relazione finirebbero per essere discriminati per il colore della loro pelle. Non andate con uomini di colore”. Tamara Pletnyova, deputata del Parlamento russo e presidente della Commissione della Duma per la famiglia,  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] in un’intervista alla radio Govorit Moskva ha rivolto un pubblico appello alle donne russe per evitare che si concedano a “certi” stranieri durante i Mondiali.

Secondo Pletnyova, le donne russe dovrebbero evitare di fare sesso con uomini non bianchi durante i Mondiali in programma in Russia. Il rischio è di diventare madri single di bambini di razze mescolate. “Il massimo è se vi sposate con uomini russi. Spesso i matrimoni con uomini stranieri finiscono male. Sareste costrette ad andare via dalla Russia oppure fareste fatica a vedere i vostri figli”, ha spiegato l’esponente del Ministero della Famiglia con delega alla tutela delle donne e dei bambini, aggiungendo che come russi “dobbiamo far nascere i ‘nostri’ bambini, mentre quelli meticci soffrono e hanno sofferto fin dai tempi dell’Urss“.

La deputata Pletnjova però non è l’unica a pensarla in questo modo. Il giornale Moskovskij Komsomolets ha ospitato un editoriale dello scrittore Platon Besedin che scrive: “Abbiamo prodotto una generazione di zoccole pronte ad aprire le gambe non appena sentono parlare una lingua straniera”.