Mondiali 2018, Hervé Renard più bell’allenatore in Russia FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 giugno 2018 13:29 | Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2018 13:29
Mondiali 2018, Hervé Renard più bell'allenatore in Russia FOTO

Mondiali 2018, Hervé Renard più bell’allenatore in Russia (Foto Instagram)

MOSCA – I Mondiali 2018 in Russia hanno incoronato non solo il calciatore più bello, ma anche l’allenatore più bello. Parliamo di Hervé Renard,  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] commissario tecnico del Marocco con una somiglianza impressionante con Janie Lannister de Il Trono di Spade.

Alto, biondo, occhi azzurri e carnagione bronzea, 50 anni, Renard è noto nel mondo del calcio come “re d’Africa”, per aver allenato Zambia e Costa d’Avorio, con cui ha alzato la Coppa d’Africa una prima volta nel 2012 e poi nel 2015.

Ma per chi di calcio non si intende Renard è noto come il sosia di Janie Lannister della serie tv Il Trono di Spade. Nato in Savoia da una madre che non si è risparmiata per permettergli di diventare calciatore, Hervé in realtà non ha mai brillato sul campo, tanto che a 29 anni ha deciso di lasciare le scarpette per indossare i panni dell’allenatore.

SCOPRI QUI CHI E’ IL CALCIATORE PIU’ BELLO DI RUSSIA 2018

Ha iniziato con la piccola squadra francese del Draguignan, ma nel 2002 ha deciso di lasciare tutto e trasferirsi in Cina, dove è stato assistente di Claude Le Roy. Proprio Le Roy, che nel 1988 aveva allenato il Camerun, gli ha fatto scoprire l’Africa. Nel 2008 allena il Ghana e Renard è con lui. E poco dopo va a guidare lui stesso lo Zambia. Iniziano così ad arrivare i primi successi, con le Coppe d’Africa nel 2012  e nel 2015. 2015. Alla fine arriva la guida del Marocco, nel 2016, e la sfida di Russia 2018. E adesso anche il titolo di allenatore più bello dei Mondiali.

(Foto Instagram)