Mondiali 2018, invasione di moscerini a Volgograd. Anche i giocatori sotto attacco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 giugno 2018 9:18 | Ultimo aggiornamento: 19 giugno 2018 9:20
Mondiali 2018 moscerini

Mondiali 2018, invasione di moscerini a Volgograd. Anche i giocatori sotto attacco

ROMA – A Volgograd, città russa costruita lungo la sponda occidentale del Volga, c’è stata una vera e propria invasione di moscerini che ha colpito [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] anche i giocatori in campo nella partita tra Inghilterra e Tunisia.

I media inglesi, che si erano mossi già in maniera critica nei confronti della Russia prima dei Mondiali si sono scatenati: dopo il caso politico ora il ritiro della nazionale infestato dagli insetti che ostruisce il lavoro delle troupe televisive e dei giornalisti.

Rob Harris, inviato di Ap Sports, ha dovuto interrompere più volte il servizio che stava registrando per documentare l’attesa dei tifosi per il match. Secondo i media locali, la presenza degli insetti sarebbe dovuta all’elevato tasso di umidità presente in città e alle temperature che hanno raggiunto anche i 35 gradi.