Sport

Mondiali 2018, Italia ripescata? Il Perù rischia la squalifica

peru-mondiali

Mondiali 2018, Italia ripescata? Il Perù rischia la squalifica

ROMA – Lo scenario è quotato 50 a 1. Ed è questo: secondo la stampa peruviana (nella foto la prima pagina del giornale sudamericano “Libero”), la “Blanquirroja” guidata da Ricardo Gareca potrebbe rischiare l’esclusione dal Mondiale 2018 a causa di una proposta di legge del governo in base alla quale la Federcalcio andina dovrebbe passare sotto il controllo di un organismo statale. Un vincolo vietato dal regolamento Fifa. E così la nazionale di Gareca rischierebbe la squalifica per i Mondiali di Russia. E con il Perù escluso, l’Italia potrebbe essere ripescata. Naturalmente i condizionali sono tanti e le possibilità remote. Anche perché, ovviamente, gli azzurri non sarebbero gli unici a sperare in una clamorosa seconda occasione.

Sul tabellone Sisal Matchpoint il colpo di scena è dato a 50,00, un sogno ai limiti del possibile (vista l’offerta a 1,01 per la bocciatura definitiva) ma in parte “consolatorio” per i tifosi incalliti. Per una vittoria finale invece se la godono Brasile, Francia e Germania, le grandi favorite per il titolo: tutte e tre, fa sapere Agipronews, sono date a 6,00, davanti a Spagna (7,50) e Argentina (9,00).

To Top