Mondiali 2018, Son disperato: rischia il servizio militare in Corea del Sud a 100 euro al mese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 giugno 2018 8:21 | Ultimo aggiornamento: 26 giugno 2018 8:26
Mondiali 2018, Son disperato: rischia il servizio militare in Corea del Sud a 100 euro al mese

Mondiali 2018, Son disperato: rischia il servizio militare in Corea del Sud a 100 euro al mese

ROMA – Son Heung-Min, stella del Tottenham e della Corea del Sud, è disperato perché ora, quasi sicuramente eliminato dal Mondiale dopo la sconfitta col Messico, rischia di dover partire per la leva obbligatoria in patria.

Resta da sperare nel miracolo. Servirà [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] un’impresa contro la Germania per accedere agli ottavi. Se non dovesse passare il turno, Son Heung-Min rischia di dover fare 21 mesi di servizio militare per mancati meriti sportivi.

Il servizio militare, infatti, in Corea del Sud è obbligatorio sotto i 28 anni. Son andrebbe a giocare per la squadra dell’esercito a 100 euro al mese circa. Lui che ora ne guadagna 360mila. 

Anche per questo Son è scoppiato a piangere in campo dopo la sconfitta contro il Messico: sperava di lasciare un segno nella storia della sua Nazionale per evitare la “chiamata”dell’esercito del suo Paese.