Mondiali Brasile: a Manaus il “rischio coccodrilli” spaventa gli inglesi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Dicembre 2013 15:22 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2013 15:25
Mondiali Brasile: a Manaus il "rischio coccodrilli" spaventa gli inglesi

Mondiali Brasile: a Manaus il “rischio coccodrilli” spaventa gli inglesi (Daily Mail)

MANAUS, BRASILE 09 DIC – I coccodrilli spaventano gli inglesi. A Manaus, oltre all’afa, all’umidità e alle migliaia di Km di distanza dai principali centri del Brasile, c’è anche il pericolo alligatori.

Non bastasse essere stati inseriti nel ”girone della morte” dal sorteggio mondiale, insieme a Italia, Uruguay e Costa Rica, l’Inghilterra afferma di avere un motivo di ”inquietudine” in più per la gara di esordio della Coppa 2014 (14 giugno) a Manaus: i coccodrilli.

Lo sottolineano alcuni media brasiliani citando il “Daily Mail“. Il quotidiano inglese ha infatti pubblicato un articolo in cui definisce ”piuttosto preoccupante” la possibile comparsa di alligatori nella capitale amazzonica, descritta come una ”città della giungla”.

Il titolo è “Best make it snappy! England’s late world cup game against Italians runs risk of ‘meeting ALLIGATORS’.

Ovvero: “Meglio fare in fretta! Nell’ultimo incontro nel girone mondiale dell’Inghilterra contro gli italiani si corre il rischio di incontrare gli alligatori”.