Mondiali, Costa d’Avorio-Portogallo: diretta live in tempo reale

Pubblicato il 15 giugno 2010 15:50 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2012 11:37

Cristiano Ronaldo

Si gioca alle 16 a a Port Elizabeth Costa D’Avorio-Portogallo, una gara del gruppo G dei Mondiali.

COSTA D’AVORIO-PORTOGALLO 0-0

93′ Partita finita- o-0. Nel primo tempo un palo di Cristiano Ronaldo.

92′ Drogba in scivolata non trova la porta.

90′ Tre minuti di recupero.

87′ Sostituzione per la Costa d’Avorio. Fuori Ebuoe, dentro Romaric.

85′  Un cambio anche per il Portogallo: dentro Amorim e fuori Meireles.

81′ Cambio per la Costa d’Avorio: esce Gervinho, entra Keita-

73′ Il Portogallo prova a cambiare ritmo, ma Cristiano Ronaldo non trova il varco giusto.

70′ Tiene scappa via sulla sinistra quindi cerca il cross sul secondo palo per Drogba: il Portogallo si salva in qualche modo.

69′ Simao fuori dal gioco, sbaglia le cose più elementari.

66′ Sostituzione nella Costa d’Avorio: entra Drogba, esce Kalou.

62′ Cambio per il Portogallo. Fuori Deco, dentro Tiago.

58′ Occasione per il Portogallo: traversone dalla sinistra e colpo di testa diLiedson. Para Barry.

56′ Cambio per il Portogallo: dentro Simao e fuori Danny.

54′ Azione personale di Yaya Toure e conclusione centrale di Kalou. Blocca Eduardo.

49′ A bordo campo si scalda Didier Drogba.

47′ Subito un calcio d’angolo per la Costa d’Avorio: nulla di fatto.

Squadre in campo, inizia il secondo tempo. Nessun cambio. Drogba ancora in panchina.

46′ Finito il primo tempo. Dominio della Costa d’Avorio. Per il Portogallo un palo di Cristiano Ronaldo in avvio.

45′ Segnalato un minuto di recupero.

42′ ennesimo calcio d’angolo per gli ivoriani, libera la retroguardia del Portogallo.

41′ Il Portogallo fatica nell’impostazione del gioco. Molto aggressivo il centrocampo della Costa d’Avorio.

38′ Ennesima fuga sulla fascia di Gervinho, questa volta a destra: il suo cross è messo fuori da Carvalho.

33′  La partita è nelle mani della squadra di Eriksson, che trova buoni varchi soprattutto sulla sinistra. Peccato non ci sia Drogba.

28′ Ottima partita della Costa d’Avorio, Portogallo in difficoltà. L’arbitro è costretto ad intervenire spesso.

25′  La Costa d’Avorio insiste e il Portogallo è costretto al fallo sistematico.

21′ Ammoniti Demel e Cristiano Ronaldo.

20′ Fa fatica il Portogallo a guadagnare metri. In questa fase meglio la squadra di Eriksson.

14′ Costa d’Avorio: sinistro a giorare di Tiene e palla di poco fuori.

11′ PALO DI CRISTIANO RONALDO: destro dalla lunga distanza e palla sul palo alla destra di Barry.

10′ Portogallo costantemente all’attacco. La Costa d’Avorio soffre e non riesce a rilanciare l’azione.

7′ Cristiano Ronaldo parte in contropiede. Zokora lo ferma irregolarmente e si guadagna subito un cartellino giallo.

5′ Cristiano Ronaldo subito protagonista. Raddoppiato costantemente dai difensori della Costa d’Avorio.

Si comincia, batte il Portogallo.

Suonano gli inni nazionali.

Nella Costa d’Avorio Didier Drogba parte dalla panchina.

PORTOGALLO: Eduardo, Ferreira, Bruno Alves, Carvalho, Fabio Coentrao, Deco, Mendes, Raul Meireles, Ronaldo, Liedson, Danny. A disp. Beto, Rolando, Duda, Simao, Miguel, Veloso, Pepe, Ruben Amorim, Hugo Almeida, Tiago, Ricardo Costa, Fernandes

COSTA D’AVORIO: Barry, Demel, Toure, Zokora, Tiene, Eboue, Toure Yaya, Tiote, Gervinho, Dindane, Kalou. IN PANCHINA: Zogbo, Angoua, Gohouri, Doumbia, Drogba, Gosso, Romaric, Kone, Keita, Bamba, Yeboah

Probabili formazioni

Costa d’Avorio (4-4-2): 1 Boubacar; 21 Eboue, 4 K.Toure, 22 Bamba, 17 Tiene; 10 Kouassi, 5 Zokora, 19 Y. Toure, 9 Tiote; 8 Kalou, 7 Doumbia. (20 Demel, 23 Yeboah, 16 Zogbo, 3 Boka, 2 Angoua, 6 Gohouri, 12 Gosso, 11 Drogba, 18 Keita, 14 Kone, 13 Romaric, 15 Dindane): All.: Sven Goran Eriksson.

Portogallo (4-3-3): 1 Eduardo; 3 Paulo Ferreira, 2 Bruno Alves, 6 Ricardo Carvalho, 23 Fabio Coentrao; 8 Pedro Mendes, 16 Raul Meireles 20 Deco; 7 Cristiano Ronaldo, 11 Simao Sabrosa, 9 Liedson. (12 Beto, 22 Daniel Fernandes, 13 Miguel, 4 Rolando, 21 Ricardo Costa, 5 Duda, 15 Pepe, 14 Miguel Veloso, 19 Tiago, 10 Danny, 18 Hugo Almeida, 17 Ruben Amorim): All. Carlos Queiroz.

Arbitro: Jorge Larrionda (Uruguay).

Quote Snai: 3,40; 3,25; 2,10.

Primo confronto ufficiale assoluto tra le Nazionali maggiori di Portogallo e Costa d’Avorio. Le prime giornate del girone: 3 vittorie su quattro per il Portogallo, senza mezze misure, nei 4 precedenti (3-1 sull’Ungheria nel 1966, 1-0 sull’Inghilterra nel 1986 ed 1-0 sull’Angola nel 2006) ed 1 sconfitta (2-3 dagli Stati Uniti nel 2002).

Nella prima giornata della fase iniziale dell’unico Mondiale cui ha preso parte, Germania 2006, la Costa d’Avorio ha perso 1-2 dall’Argentina.

Portogallo senza successi ai Mondiali da 3 partite, con bilancio di 1 pareggio e 2 sconfitte. I lusitani hanno colto la loro ultima vittoria iridata il 25 giugno 2006, 1-0 sull’Olanda, agli ottavi di finale.

È così stata avvicinata la peggior striscia negativa portoghese, tre sconfitte rimediate a cavallo tra le edizioni 1986 e 2002. Terzo Mondiale consecutivo per Sven Goran Eriksson, oramai abbonato a giocare al torneo in data 15 giugno: i due precedenti, entrambi sulla panchina dell’Inghilterra, sono stati fortunati, con altrettanti successi: 3-0 sulla Danimarca a Corea del Sud/Giappone 2002 agli ottavi di finale e 2-0 su Trinidad Tobago a Germania 2006 nella fase a gironi.

Nelle 3 partite finora disputate ai Mondiali, nel 2006, la Costa d’Avorio ha sempre segnato (5 reti), ma ha anche subito ben 6 gol.