Mondiali di calcio, Putin: “Russia ha buone possibilità per il 2018”

Pubblicato il 24 Marzo 2010 21:02 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2010 21:05

La Russia ha «buone chance» di organizzare i Mondiali di calcio del 2018: lo ha detto oggi il primo ministro Vladimir Putin.

«Penso che il nostro Paese abbia buone chance di vedersi affidare l’organizzazione di questa competizione», ha dichiarato Putin, citato dall’agenzia Interfax. Citando le garanzie volute dalla Fifa per poter ospitare l’ evento, l’ «uomo forte» della Russia ha aggiunto comunque che devono ancora essere risolti una serie di «problemi fiscali».

L’organismo che regola il calcio mondiale chiede tra l’altro agevolazioni doganali e fiscali, come pure procedure facilitate per l’ingresso nel Paese di sportivi, arbitri e tifosi. Oltre alla Russia, sono candidati a organizzare i Mondiali 2018 Inghilterra, Belgio/Olanda, Spagna/Portogallo, Stati Uniti, Messico, Giappone e Australia.

In un incontro con Putin a fine 2009, anche il presidente della Fifa Sepp Blatter aveva attribuito alla Russia «buone chance», spiegando che desiderava che i Mondiali 2018 fossero assegnati a un Paese che non li avesse mai ospitati.