Mondiali. Francia-Honduras: niente inni nazionali prima della partita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Giugno 2014 23:09 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2014 23:09
Foto LaPresse

Foto LaPresse

PORTO ALEGRE (BRASILE) – Niente inni nazionali prima del calcio d’inizio della partita tra Francia e Honduras valida per il gruppo E del Mondiale brasiliano.

Nessuna spiegazione è stata fornita per il disservizio andato in scena allo stadio Beira-Rio di Porto Alegre.

Francia batte Honduras 3-0 (1-0) nella seconda partita del gruppo E del Mondiale in Brasile.

Francia (4-3-3): Lloris 6, Debuchy 6.5, Varane 6, Sakho 6, Evra 6, Pogba 6 (dal 12’st Sissoko 6), Cabaye 6.5 (dal 20’st Mavuba 6), Matuidi 6.5, Valbuena 6.5 (dal 33’st Giroud sv), Benzema 7.5, Griezmann 6.5. (16 Ruffier, 23 Landreau, 7 Cabella, 13 Mangala, 15 Sagna, 17 Digne, 20 Remy, 21 Koscielny, 22 Schneiderlin). All.: Deschamps 7.

Honduras (4-4-2): Valladares 4.5, Beckeles 5, Bernardez 5 (dal 1’st Chavez 5), Figueroa 5, Izaguirre 5.5, Najar 5 (dal 13’st Claros 5), W. Palacios 4, Garrido 5, Espinoza 5, Bengtson 5 (dal 1’st Garcia 5), Costly 5. (1 Lopez, 22 Escober, 4 Montes, 6 Garcia, 9 J. Palacios, 10 M. Martinez, 12 Delgado, 16 R. Martinez, 23 Chavez). All.: Suarez 5. Arbitro: Ricci (Brasile) Reti: 45’pt (r) e 27’st Benzema, 3’st Valladares (autogol) Recupero: 3′ e 3′ Angoli: 8-0 Francia Ammoniti: Evra, Pogba, Cabaye, W.Palacios, Garcia, Garrido per gioco falloso Espulsi: W.Palacios al 43′ del pt per somma di ammonizioni Spettatori: 40.000 circa

I GOL ** 45′ pt: fallo in area su Pogba di W.Palacios che viene espulso. Dal dischetto Benzema non sbaglia per il vantaggio francese. 3′ st: Benzema incrocia col mancino centrando il palo, ma un intervento maldestro del portiere Valladares porta all’autogol dell’Honduras. 27′ st: Punizione per la Francia, un rimpallo in area favorisce Benzema che di potenza infila ancora Valladares per la doppietta personale.