Mondiali in Sudafrica: inaugurato lo stadio della finale

Pubblicato il 26 Marzo 2010 15:03 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2010 15:03

Lo stadio ‘Soccer City’, palcoscenico della finale dei Mondiali di quest’anno in Sudafrica, è stato ufficialmente inaugurato con alcune partite fra vecchie glorie e selezioni locali.

La prima di queste sfide è stata quella tra gli Africa Legends ed il Councillor, finita 9-3 per i Legends. Ad aver avuto l’onore di segnare il primo gol in assoluto in questo stadio già lodato da molti per la sua bellezza, a metà strada fra Johannesburg e la township nera di Soweto, è stato il 49enne Rio Michabela, calciatore della serie A sudafricana fra gli anni ’80 e ’90.

Unica nota stonata di questa inaugurazione è stato il fatto che sugli spalti, aperti solo parzialmente al pubblico, ci fossero soltanto cinquemila spettatori invece dei 30mila attesi dagli organizzatori.