Sport

Mondiali, l’Italia può essere ripescata? Lo spiega l’art.7 del regolamento Fifa

ITALIA-RIPESCATA

Mondiali, l’Italia può essere ripescata? Lo spiega l’art.7 del regolamento Fifa
ANSA

ROMA – L’Italia ha perso lo spareggio contro la Svezia e non è riuscita a qualificarsi ai Mondiali di Russia 2018. Ma l’eliminazione potrebbe non essere definitiva.

C’è una remota, ma non impossibile, chance di essere ripescati: nel caso in cui una Nazionale dovesse rinunciare o non potesse partecipare al Mondiale per  guerra o calamità naturali.

L’articolo 7 del regolamento ufficiale della FIFA che recita:

«Qualora un’associazione (delle 32 qualificate) si ritiri o sia esclusa dalla gara, il comitato organizzatore della FIFA deciderà sulla questione a propria discrezione e prenderà qualsiasi azione ritenuta necessaria. Il comitato organizzatore della FIFA può in particolare decidere di sostituire l’associazione in questione con un’altra associazione».

Un precedente illustre: la Danimarca campione d’Europa

La Jugoslavia venne esclusa dai campionati Europei del 1992 per lo scoppio della guerra nei Balcani. Al suo posto venne ripescata la Danimarca.

Un fatto che sembrava di scarso rilievo ed invece risultò decisivo perché poi la Danimarca andrà a vincere incredibilmente la competizione.

To Top