Mondiali: le aziende tifano Olanda

Pubblicato il 11 luglio 2010 0:16 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2010 0:16

Van Marwijk

«Speriamo vinca l’Olanda». In Spagna sono tantissimi a tifare contro la Roja: supermercati, banche, centri commerciali e grandi catene di distruzione. Prima dei Mondiali hanno invaso il mercato con le loro offerte ‘Se vince la Spagna, il tuo acquisto lo paghiamo noì. Solo che ora il Mondiale rischiano davvero di vincerlo Villa e compagni, e le aziende ci dovranno mettere un bel pò di denaro. I commercianti hanno visto andare a ruba televisori e elettrodomestici grazie all’offerta Mondiali e pensavano di godersi tranquillamente il successo delle vendite, ma ora rischiano di pagare carissimo. Sono tantissime le offerte che le aziende avevano destinato ai clienti: Toshiba, ad esempio, assicurava di restituire il prezzo di alcuni televisori di più di 37 centimetri o pc portatili a partire da 699 euro. Offerte più o meno simili proponevano altre catene di elettrodomestici ma anche istituti bancari come Banesto e Banco Sabadell. Più ‘fortunatà è stata ‘Media Markt’ che avrebbe restituito il denaro ma solo nel caso che la Spagna avesse vinto tutte le partite: le Furie Rosse hanno perso nel match d’esordio con la Svizzera. A gioire, invece, sono gli spagnoli, che avranno un motivo in più e magari anche del valore di molte migliaia di euro, per tifare Spagna nella partita con l’Olanda. E chi sa che anche qualche commerciante non faccia il tifo per la Roja, costi quel che costi.