Mondiali nuoto/ Inarrestabile Pellegrini. L’azzurra vince l’oro anche nei 200 sl, stabilendo il nuovo record del mondo. Magnini eliminato in semifinale

Pubblicato il 29 Luglio 2009 18:52 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2009 18:52

pellegriniFederica Pellegrini non si ferma più. Secondo oro e terzo record del mondo per la nuotatrice azzurra durante i mondiali di Roma. La campionessa veneta, dopo i 400 sl, ha vinto anche i 200, stabilendo un altro record del mondo in 1’52″98. Il precedente primato, di 1’53″67, che risaliva alla semifinale di 24 ore prima. Seconda e terza si sono piazzate le statunitensi Schitti e Vollner.

«Mi sorprendo di me stessa – ha dichiarato a caldo la Pellegrini – avrei firmato se me l’avessero detto perché pensavo di fare al massimo un decimo meno di ieri».

Delusione invece in campo maschile. Niente da fare per Filippo Magnini che, nonostante il nuovo record italiano, non riesce a qualificarsi per la finale dei 100 stile libero. Nelle semifinali l’atleta italiano non è andato oltre i 48″04, migliorando di 7 centesimi il suo primato nazionale. Nono tempo e finale da spettatore per lui.