Mondiali, Quagliarella in lacrime per la sconfitta azzurra: “Chiedo scusa all’Italia”

Pubblicato il 24 Giugno 2010 20:45 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2010 20:48

Fabio Quagliarella

Fabio Quagliarella piange anche durante l’intervista a Raisport mentre commenta l’eliminazione dell’Italia. L’immagine dell’attaccante del Napoli, nato a Castellammare di Stabia, in lacrime sul terreno di gioco, consolato da Cannavaro, diventeranno probabilmente il simbolo di questa disfatta della Nazionale.

Quagliarella e’ davvero inconsolabile e piu’ volte – mentre cerca di commentare la partita – la voce si incrina: ”Il mister mi ha chiamato e mi ha detto di inventarmi qualcosa. Ho fatto del mio meglio ma il sogno di una vita e di una carriera e’ finito”.

”Lippi – dice – non ha colpe. Le colpe le abbiamo noi che andiamo in campo. Il tecnico aveva disposizione tanti attaccanti e ci ha fatto giocare un po’ tutti”. ”Comunque – ammette Quagliarella – non e’ stata una grande partita”’. ”Chiedo scusa all’Italia”, conclude tra le lacrime.