Mondiali Rugby: Italia-Canada 48-7. Azzurri ipotecano terzo posto nel girone

di alberto francavilla
Pubblicato il 26 Settembre 2019 12:18 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2019 12:18
Mondiali Rugby Giappone 2019: Italia-Canada 48-7. Azzurri ipotecano terzo posto nel girone

Mondiali Rugby: Italia-Canada 48-7 (Foto Ansa)

ROMA – Mondiali di Rugby: l’Italia travolge il Canada e si mette in tasca il terzo posto del girone. Tutto facile per l’Italia del rugby impegnata nella seconda gara del mondiale del Giappone che ha travolto il modesto Canada 48-7, in meta Braam Steyn, Dean Budd, Sebastian Negri, Mattia Bellini, Federico Zani e Matteo Minozzi. All’Hakatanamori Stadium di Fukuoka i ragazzi di O’Shea hanno strapazzato il Canada dimostrando quella superiorità che non era stata messa in mostra nella gara d’esordio vinta senza entusiasmare con la Namibia.

Dieci i cambi voluti da ct irlandese: niente Parisse, torna Campagnaro e la regìa viene affidata a Braley. Le formazioni sono scese in campo in quello che probabilmente sarà il match che metterà in palio il terzo posto nella pool, che qualifica ala Coppa del Mondo 2023, visto che le altre due del girone B – Nuova Zelanda e Sudafrica – sono fuori dalla nostra portata.

I precedenti tra Italia e Canada erano dieci, con due vittorie dei nordamericani e sette affermazioni azzurre. Il Canada è la seconda Nazionale più in basso nel ranking mondiale tra quelle presenti alla manifestazione dopo la Namibia. Le prossime partite dell’Italia si disputeranno venerdì 4 ottobre col Sudafrica (ore 11:45) allo Shizuoka Stadium Ecopa e sabato 12 ottobre con la Nuova Zelanda (ore 6:45) al City of Toyota Stadium. (Fonte Agi).