Mondiali Rugby, Italia eliminata: 9-16 contro Irlanda

di redazione blitz
Pubblicato il 4 Ottobre 2015 20:18 | Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre 2015 20:18

LONDRA, INGHILTERRA – L’Italia è stata sconfitta 16-9 dall’Irlanda nella terza partita della pool D al Mondiale 2015 di rugby allo stadio Olimpico di Londra ed è matematicamente esclusa dall’accesso ai quarti. Per gli azzurri resta la speranza di chiudere al terzo posto che garantirebbe l’accesso ai Mondiali 2019.

Irlanda-Italia 16-9 (10-6), nella terza giornata della Pool D della Coppa del Mondo di rugby.

Irlanda: Zebo; Bowe, Earls (36′ st Fitzgerald), Henshaw, Kearney; Sexton, Murray; Heaslip, O’Brien (28′ st Henry), O’Mahony; O’Connell, Henderson (28’st Toner); Ross (18’st White), Best (30’st Cronin), McGrath (18’st Healy). (21 Redden, 22 Madigan). All.: Schmidt.

Italia: McLean; Sarto, Campagnaro, Garcia (4′ pt Benvenuti), Venditti; Allan (25’st Canna), Gori (36’st Palazzani); Parisse (25’st Zanni), Favaro (28’st Bergamasco), Minto; Furno, Geldenhuys; Cittadini (22’st Chistolini), Manici (1’st Giazzon), Aguero (22’st Rizzo, 34’st Aguero). All.: Brunel. Arbitro: Garces (Fra).

Marcatori: nel pt 9′ Sexton c.p., 15′ Allan c.p., 19′ Earls meta tr. Sexton, 25′ Allan c.p.; nel st 12′ Allan c.p., 18′ Sexton c.p., 22′ Sexton. Spettatori: 53.187 Note: al 33’t cartellino giallo (espulsione temporanea) per O’Mahony.