Mondiali Russia 2018, ora è ufficiale: ci sarà la Var

di redazione Bliz
Pubblicato il 16 marzo 2018 23:05 | Ultimo aggiornamento: 16 marzo 2018 23:09
Mondiali Russia 2018, ora è ufficiale: ci sarà la Var

Mondiali Russia 2018, ora è ufficiale: ci sarà la Var

ROMA – E’ ufficiale: ai mondiali di Russia 2018 ci sarà la Var. Dopo il via libera dell’International board due settimane fa, il comitato esecutivo della Fifa, riunito a Bogotà, in Colombia, ha approvato la decisione.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

“Avremo la prima Coppa del Mondo, nel 2018, con la Var. Naturalmente siamo molto contenti di questa decisione”, ha detto il presidente della Fifa, Gianni Infantino. ”Nel 2018 non è possibile che tutto il mondo possa sapere in un minuto che l’arbitro ha commesso un errore e il diretto interessato no perché noi glielo abbiamo impedito”, ha aggiunto Infantino.

La decisione, in realtà era già stata presa dopo il via libera dell’Ifab che il 3 marzo scorso aveva approvato all’unanimità l’impiego della Var anche al prossimo Mondiale. L’arbitro – è stato deciso – potrà ricorrere alla Var solo in quattro casi: per decidere se convalidare un gol; per attribuire un cartellino rosso; per analizzare un’azione potenzialmente da calcio di rigore e infine, per correggere un errore di identificazione di un giocatore sanzionato.

Dopo le sperimentazioni (non senza polemiche) – dalla Confederations Cup alla serie A italiana, passando per Bundesliga – la Var sarà dunque utilizzata anche nella coppa del mondo. Nei prossimi mesi la Fifa avrà il compito di preparare gli arbitri che parteciperanno al mondiale in Russia all’ausilio della tecnologia con la supervisione del presidente della commissione arbitri della Fifa Pierluigi Collina.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other