Montella: “Gattuso mi diceva di non dire che il Milan era una squadra forte perché…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 luglio 2018 12:31 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2018 12:31
Montella: "Gattuso mi diceva di non dire che il Milan era una squadra forte perché..." (foto Ansa)

Montella: “Gattuso mi diceva di non dire che il Milan era una squadra forte perché…” (foto Ansa)

MILANO – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Vincenzo Montella [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] ha parlato anche di Gattuso:

“I miei rapporti con Gattuso? Buoni. Avrei preso anche io quella opportunità. Prima del mio esonero mi diceva sempre: Non dire che è una squadra forte perché non è così. In effetti si erano create delle aspettative troppo alte, anche se la rosa non è sopravvalutata. È giovane, può crescere. L’obiettivo era la Champions e io ho cavalcato le aspettative”.

“Certo – conclude Montella – vederla fuori dalle Coppe è clamoroso. Non ne avevo mai avuto la sensazione, Penso che anche per l’Uefa sia stata una scelta dolorosa, perciò avranno avuto le loro motivazioni”.