Montezemolo in politica? Lui smentisce: “L’unico partito che sostengo è FF, Forza Ferrari”

Pubblicato il 30 Settembre 2010 16:39 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2010 16:57

”Basta con questa storia che entro in politica, l’unico partito che sostengo è FF, Forza Ferrari”: così ha detto Luca Cordero di Montezemolo al salone dell’Automobille di Parigi. Montezemolo ha parlato della ”straordinaria esperienza professionale terminata con la nuova fase di Fiat. Adesso mi sto dedicando alla Ferrari lavorando giorno e notte per la struttura. Poi ci sono i treni che, malgrado la cultura vetero comunista marxista, è una bellissima esperienza, senza un euro di denaro pubblico. I cittadini potranno scegliere. Vinca il migliore. E poi cerchiamo anche di vincere il Mondiale di Formula 1”.

Quanto ai ”mal di pancia di chi teme di una sua discesa in politica”, Montezemolo ha replicato: ”Credo che in Italia bisogna rendersi conto che il dibattito pubblico non può essere riservato a una casta politica. In qualunque Paese del mondo si può intervenire e criticare. Se uno critica un motore non significa che voglia diventare pilota. Se qualcuno ha il mal di pancia ci sono medicine per curarsi”.