Morata: “Hazard vuole il Real Madrid, Chelsea? C’è poco da fare…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2018 13:49 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2018 13:50
Morata: "Hazard vuole il Real Madrid, Chelsea? C'è poco da fare..."

Morata: “Hazard vuole il Real Madrid, Chelsea? C’è poco da fare…”
EPA/ANDY RAIN

LONDRA (INGHILTERRA) – La trattativa per il rinnovo contrattuale di Eden Hazard entra nella fase cruciale. Il Chelsea non vuole rinunciare all’asso belga, uno dei pochi calciatori in circolazione a poter fare davvero la differenza, mentre il diretto interessato continua a lanciare messaggi al Real Madrid.

Ieri Hazard, fra i protagonisti del terzo posto del Belgio ai Mondiali, ha ribadito che, da sempre, sogna di indossare la ‘camiseta blanca’ del club più glorioso e vincente del mondo. Oggi, secondo Sky Sports UK, i dirigenti del Chelsea hanno avviato i primi seri contatti per prolungare il contratto del fantasista, che scadrà il 30 giugno 2020.

Il club ‘Blues’, in ogni caso, è disposto a fare uno sforzo consistente dal punto di vista economico per trattenerlo e magari blindarlo con una clausola rescissoria-monstre.

Morata: “Hazard vuole il Real Madrid”

Alvaro Morata, da ex calciatore del Real Madrid attualmente in forza al Chelsea, è stato intervistato dal Sun sul caso Hazard e si è pronunciato in questi termini.

“Hazard è un grandissimo giocatore che può essere schierato in qualsiasi posizione. E se ha detto chiaramente che sogna di giocare al Real Madrid, significa che è così e c’è poco da fare. Abbiamo tutti quanti sostenuto che non vuole andare via, che vuole rimanere al Chelsea, ma se il Real dovesse arrivare e fare un’offerta non sarebbe certo quello che pensiamo noi a creare un problema”.

“La cosa positiva è che Eden ha un’ottima relazione con il club, è felice qui e non è uno di quei casi in cui il calciatore vuole andare via ad ogni costo. Ma il Chelsea farà meglio a tenere in mente qual è la volontà di Hazard…”.