Moratti: “Catania-Juventus? Bianconeri non c’entrano, colpa degli arbitri”

Pubblicato il 30 Ottobre 2012 10:12 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2012 10:18
Moratti: “Catania-Juventus? Bianconeri non centrano, colpa degli arbitri” (LaPresse)

MILANO – Massimo Moratti ha voluto commentare gli errori arbitrali in Catania-Juventus a pochi giorni dalla partita dell’Inter contro i bianconeri.

“L’episodio di Catania una certa impressione l’ha fatta, ma non voglio acuire la già non grande simpatia tra le due tifoserie per evitare cose pericolose. Abbiamo visto e sentito giornali e media sottolineare questa cosa assurda, questo doppio, triplo errore. Dobbiamo solo sperare che non si ripresentino errori così gravi. Anche perchè ricordiamo bene l’esperienza terrificante per il calcio italiano che abbiamo vissuto, una macchia indelebile – ha detto Moratti -. Non credo che la nuova società Juve si sia organizzata in quel senso, in questo caso i responsabili sono gli arbitri e i guardalinee”.

Non sono mancate neanche le dichiarazioni stizzite del presidente della Juventus Andrea Agnelli. 

“Fa riflettere ritrovarsi già domenica sera nelle trasmissioni televisive e oggi in uno stato che trovo assolutamente anormale e atipico – dice ai microfoni di Sky -. Gli errori ci sono stati a nostro favore e a nostro sfavore”.