Morosini è morto. Il comandante dei vigili: “nostra auto? Verificheremo”

Pubblicato il 14 Aprile 2012 20:05 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2012 20:05

Morosini (LaPresse)

PESCARA –  ”Che ci fosse la nostra macchina e’ evidente dalle foto che vedo, ma da quello che leggo e’ altrettanto evidente che purtroppo non sarebbe cambiato nulla se non ci fosse stata”. Lo ha detto Carlo Maggitti, comandante dei Vigili Urbani di Pescara, finiti al centro delle polemiche dopo la conferma sul fatto che una loro auto avrebbe ritardato i soccorsi al calciatore del Livorno.

”Stiamo facendo un’indagine per vedere cosa e’ successo – prosegue il comandante – per verificare eventuali responsabilita’, ma non abbiamo ancora notizie in merito. Non era in uno stallo di sosta, comunque”. ”Vediamo se ci saranno responsabilita’, per adesso non abbiamo nessun riscontro”, ripete il comandante.