Morosini è morto. Giacomazzi: “Ora tutti in silenzio”

Pubblicato il 15 Aprile 2012 12:47 | Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2012 12:47

Morosini (LaPresse)

LECCE –  Con la sospensione dei campionati, per la tragica scomparsa di Piermario Morosini, il Lecce si e’ ritrovato questa mattina al ‘Comunale’ di Squinzano (Lecce) per una seduta di allenamento. Assenti Julio Sergio e Bojinov, a riposo Giandonato

. Il tecnico Cosmi ha fissato la ripresa per martedi’ pomeriggio, sempre a Squinzano. Sulla vicenda Morosini e’ intervenuto il capitano del Lecce Guillermo Giacomazzi. ”Davanti ad una tragedia come questa, alla morte di un ragazzo non ci sono parole” ha detto il calciatore. ”Il mio pensiero va ai suoi cari e a tutti gli amici di Piermario: in questo momento non si puo’ che fare silenzio in segno di rispetto. Credo sia corretta l’idea di far slittare il campionato: e’ stato un segnale forte, che trovo corretto, perche’ non era facile scendere in campo”.