Morosini. Il vigile si è autosospeso: processo interno il 7 maggio

Pubblicato il 16 Aprile 2012 13:29 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2012 13:32

Morosini (LaPresse)

PESCARA – Il vigile urbano si e’ autosospeso: lo ha fatto sapere in conferenza stampa il sindaco di Pescara, annunciando che sono previsti un contraddittorio, con processo interno, il 7 maggio prossimo, e una sanzione disciplinare (in base all’articolo 18 del regolamento di Polizia Municipale).

Il 7 maggio si riunira’ appositamente la Commissione disciplinare del Comune. Per il vigile si profila una sospensione dal lavoro da un minimo di 11 giorni a un massimo di 6 mesi.