Morte Morosini, Zeman sotto choc si rifugia a Roma

Pubblicato il 15 Aprile 2012 8:37 | Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2012 9:05

PESCARA, 14 APR – E' partito alla volta di Roma insieme al fido Alberto Faccini chiuso in un fortissimo dolore: Zdeneck Zeman passera' la domenica lontano da Pescara e dalla tragedia di oggi allo stadio Adriatico.

Chi ha sentito il boemo in queste ore riferisce di averlo trovato affranto e ancora con meno parole. La ripresa degli allenamenti per il Pescara sarebbe prevista per lunedi', ma al momento e' tutto ancora da ridefinire.