Moto Gp Austria, Lorenzo vince: secondo Marquez, poi Dovizioso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 agosto 2018 15:21 | Ultimo aggiornamento: 12 agosto 2018 15:21
Moto Gp Austria, Lorenzo vince: secondo Marquez, poi Dovizioso

Moto Gp Austria, Lorenzo vince: secondo Marquez, poi Dovizioso

ROMA – Jorge Lorenzo, con la sua Ducati, ha vinto il Gp d’Austria, undicesima prova del Mondiale MotoGp. Lo spagnolo ha preceduto il connazionale e leader del mondiale, Marc Marquez (Honda), secondo, e il compagno di squadra Andrea Dovizioso. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Quarto posto per Cal Crutchlow (Honda), quinto Danilo Petrucci (Ducati) e sesto Valentino Rossi (Yamaha), partiti dalla 14/a posizione.

Sono molto deluso, volevo davvero vincere. Mi dispiace molto perchè avevamo una buona velocità ma comunque ha vinto una Ducati e va bene così”. Queste le parole di Andrea Dovizioso, terzo nel Gp d’Austria Motogp che aveva vinto lo scorso anno. “Ero terzo dopo la partenza e non riuscivo a guidare come volevo, poi ho finito le gomme – ha spiegato il pilota forlivese -. Forse le ho sfruttate troppo nel tentativo di superate Lorenzo oppure erano sbagliate, non lo so”.

Di tutt’altro umore Jorge Lorenzo, che ha trionfato dopo un duello al calor bianco con Marc Marquez. “E’ una delle vittorie più belle della mia carriera in MotoGp – ha commentato lo spagnolo -. Marquez ha spinto molto all’inizio per crearsi un margine, mentre io ho risparmiato gomme e benzina. A una decina di giri dalla fine ho deciso di attaccare ma non è stato facile. Ero più forte in alcuni settori della pista, soprattutto in salita, quando l’ho superato l’ultima volta sapevo di potercela fare”.