Moto Gp, Jorge Lorenzo: “Bello finire la stagione con una vittoria”

Pubblicato il 4 Novembre 2009 11:08 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2009 11:08

jorge-lorenzo-rif_pole-jerezCon il Comunitat Valenciana va in archivio la stagione 2009 della Moto Gp

, la seconda per Jorge Lorenzo, ancora piu’ spettacolare della prima,

con quattro vittorie e alcune battaglie mozzafiato con il più vecchio e più esperto compagno di squadra.

Il 22enne non ha mai vinto sul circuito Ricardo Tormo, ma ha grandi ricordi della pista, dove ha concluso come secondo assoluto nel 2005, prima di aggiudicarsi il primo dei suoi due titoli della 250 nel 2006.

Il maiorchino ha solo bisogno di conquistare un punto in questa ultima gara, al fine di confermare il secondo posto in campionato, cosa che secondo lui sarà un premio più che sufficiente per la sua seconda stagione in Moto GP,

ma Jorge è determinato a concludere l’anno su una nota positiva e sarà in pista per conquistare almeno il podio. “Valencia è un posto fantastico per finire il campionato, a casa, con i miei fan.

Non ho mai ottenuto una vittoria su questa pista e so che non e’ una delle migliori per Yamaha, ma sono sicuro che posso provare a cambiare la situazione e finire il campionato nel miglior modo possibile”, dice Jorge.

“Le ultime due gare non sono state il massimo per me e voglio mettermele alle spalle.

Inoltre, ho bisogno di un punto per diventare vice-campione e mi piacerebbe conquistarlo con un podio o una vittoria.

Questo e’ il mio obiettivo a Valencia. La mia gara migliore qui e’ stata nel 2005, quando ho finito al secondo posto, ma credo che il mio ricordo piu’ bello sia stato nel 2006, quando ho vinto il campionato.

Il 2009 è stato un anno incredibile per me e per Yamaha e non vedo l’ora di festeggiarlo con i miei fans nella gara di casa”.