MotoGp Indianapolis, griglia partenza: Marquez in pole, Rossi ottavo. Diretta Sky-Cielo alle 20

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 agosto 2015 17:52 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2015 17:52
MotoGp Indianapolis, griglia partenza: Marquez in pole, Rossi ottavo

Marc Marquez (Ansa)

INDIANAPOLIS- Dopo le qualificazioni di sabato, questa sera si correrà il MotoGp di Indianapolis. Per vederlo basterà sintonizzarsi su Sky (canale 208) e in chiaro su Cielo (canale 28 digitale terrestre) a partire dalle ore 20.

La pole è affidata a Marc Marquez che è tornato definitivamente quello dello scorso anno. Il campione del mondo della MotoGP si porta così a quota due pole consecutive, calcolando anche quella ottenuta in Germania prima della pausa estiva. I numeri parlano per lo spagnolo che con 5 pole nella sua stagione peggiore in MotoGP, adesso cercherà di raddrizzare la situazione per riprendere quei 65 punti di svantaggio da Valentino Rossi.

A Indianapolis il sabato del campione del mondo è stato perfetto, visto che oltre alla pole è arrivato anche il nuovo record della pista, quasi un secondo in meno rispetto al suo tempo dello scorso anno. “Domani sarà comunque una gara difficile – ha detto Marquez dopo le qualifiche di Indianapolis -, soprattutto per il decadimento delle gomme, che su questo asfalto tendono a consumarsi molto presto.  Dei miei avversari Jorge Lorenzo sarà il più pericoloso, ma non sottovaluto nemmeno il mio compagno di squadra, Dani Pedrosa, che sono certo andrà molto forte”.

Marquez non cita Valentino Rossi: il leader della classifica iridata ha fatto una delle sue peggiori qualifiche dell’anno, chiudendo ottavo alle spalle anche di Andrea Iannone. Rossi ha davanti a sè una gara molto difficile, in cui dovrà arrivare, se non sul podio, quanto meno nelle sue vicinanze per non farsi avvicinare dai suoi avversari, con Lorenzo tra questi. Il compagno di squadra di Rossi è stato in grado di ‘staccare’ un giro buono, per avvicinarsi a Marquez nel finale delle prove ufficiali, ma ha dalla sua un passo gara decisamente costante e veloce, quindi Rossi tra Lorenzo e Marquez, potrebbe preferire il pilota della Honda davanti, rispetto al suo collega della Yamaha, che da lui ha un distacco in classifica di soli 13 punti. Maiuscola la prova in pista di Danilo Petrucci.

Il pilota del Team Pramac Ducati, è riuscito prima a imporsi nella Q1 per poi finire in quinta posizione, primo tra i piloti della marca italiana, facendo meglio sia di Andrea Iannone (settimo) che di Andrea Dovizioso (decimo). Più lontano, dalla sesta fila, scatteranno le due Aprilia ufficiali con Stefan Bradl, appena salito sulla moto di Noale dopo essersi liberato del contratto con la Forward Yamaha di Giovanni Cuzari (arrestato in Svizzera per riciclaggio e corruzione), subito più veloce del suo compagno di squadra, Alvaro Bautista. I due sono rispettivamente 17/o e18/, mentre il pilota di San Marino, Alex De Angelis (ART Aprilia) scatterà dalla settima fila con il ventesimo tempo assoluto.

E’ possibile vedere il MotoGp di Indianapolis