Motogp Malesia, Marc Marquez vince ancora. Secondo Valentino Rossi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Ottobre 2014 9:54 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2014 10:21
Marc Marquez

Marc Marquez (foto Ansa)

ROMA – Marc Marquez senza rivali, Valentino Rossi ancora sul podio. E’ il responso del gp della Malesia, classe motogp, penultima prova del motomondiale: Marc Marquez su Honda mette di nuovo tutti dietro

Secondo posto per Valentino Rossi (Yamaha) che ha preceduto il compagno di squadra Jorge Lorenzo. Per Marquez è la 12/a vittoria stagionale, eguaglia il record di successi di Michael Doohan.

Marquez, che è già campione del mondo da diverse settimane, ha a questo punto la possibilità di diventare il pilota che in assoluto ha vinto più gare in un’unica stagione.

Rossi ha dovuto, però, rinunciare al confronto per la vittoria a causa di un vistoso calo delle gomme delle sua Yamaha. Quarto il tedesco Stefan Bradl (Honda), poi Bradley Smith (Yamaha) e Pol Espargarò (Yamaha). Solo ottavo Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati, a lungo in quarta posizione ha dovuto cedere il passo ai suoi avversari a pochi giri dalla fine probabilmente anche lui per un calo di gomme.

Dovizioso è alle spalle anche di Yonny Hernandez che è in sella alla Ducati privata del Team Pramac. Non sono arrivati alla bandiera a scacchi, invece, Danilo Petrucci (ART Aprilia) e Alex De Angelis (Forward Yamaha) entrambi ritirati. Nella lotta per il secondo posto, Valentino Rossi continua ad essere davanti a Jorge Lorenzo con un vantaggio di soli 12 punti (275 a 263), mentre Marquez è campione del mondo dal GP del Giappone. Non ha chiuso la gara, invece, Dani Pedrosa. Il terzo contendente al secondo posto del mondiale è caduto ben due volte durante la gara e si è dovuto ritirare.

La disputa per il secondo posto in classifica continuerà nell’ultima gara in calendario, tra due settimane a Valencia sul circuito Ricardo Tormo.