MotoGp, Qatar: vince Lorenzo. Rossi secondo dopo una grande rimonta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Aprile 2013 20:30 | Ultimo aggiornamento: 7 Aprile 2013 21:57
valentino rossi su yamaha in qatar 2013

Valentino Rossi (LaPresse)

LOSAIL (QATAR) – La prima prova del motomondiale la vince Jorge Lorenzo precedendo sul traguardo un Valentino Rossi strepitoso.

Per il Dottore una gara in rimonta che lo ha visto curva dopo curva mettere a segno un risultato insperato dopo le qualifiche del sabato. Chiude in terza posizione il debuttante Marquez.

La diretta del Gp del Qatar:

23 giro: è Jorge Lorenzo a vincere la prima prova del Mondiale. Valentino Rossi arriva secondo dopo una grandissima gara.

22 giro: ultimo giro. Lorenzo davanti a tutti andrà a vincere ma fra Rossi e Marquez è bagarre incredibile per il secondo posto. Mentre Pedrosa è quarto staccatissimo dal Dottore.

Cinque giri alla fine. Lorenzo davanti a tutti con 8″ di vantaggio dal terzetto Marquez, Pedrosa e Rossi che pare avere il ritmo per pensare di superare i due piloti della HRC.

17 giro: Marquez supera Pedrosa. Dentro in rettilineo con una sverniciata clamorosa il compagno di squadra e si va a prendere la seconda posizione.

13 giro: Lorenzo davanti senza rivali con quasi 5 secondi di vantaggio da Lorenzo poi in lotta per il secondo posto Pedrosa, Marquez e Crutchlow. Quinto posto per Rossi che ora viene su forte ed è a solo 1″6 dal terzetto.

12 giro: Rossi recupera. 1’55″9 il suo ultimo giro, in questo momento gira sui tempi di Jorge Lorenzo e sta provando a recuperare margine sui tre piloti che però restano a 2″ e 7 decimi. Difficile pensare di recuperare però il Dottore ora gira sugli stessi tempi dei migliori.

10 giro: Lorenzo davanti a tutti con 3″9 decimi sul terzetto formato da Pedrosa, Marquez e Crutchlow che sono in bagarre continua e si giocheranno il secondo e il terzo posto. Quinto Rossi a due secondi abbondanti da Crutchlow poi Bautista, Dovizioso, Hayden, Iannone ed Aleix Espargaro.

6 giro: A un terzo di gare Lorenzo è davanti a tutti con oltre due secondi di vantaggio su Pedrosa poi Marquez, Crutchlow. Quinto a 2″ e mezzo Bradl che precede Valentino Rossi, Dovizioso, Bautista, Hayden, Iannone e Spies.

3 giro: Lorenzo davanti a tutti con giro record, davanti a Pedrosa poi Crutchlow capace di sopravvanzare Dovizioso che è quarto alle spalle di Marquez, Bradl, Rossi, Bautista, Hayden, Iannone e Smith.

1 giro: Partenza strepitosa di Pedrosa che prova subito a dare l’attacco a Lorenzo che resiste e resta davanti. Bene anche Dovizioso che recupera una posizione a Crutchlow e Rossi già quinto.