Muriel, tanta paura per l’attaccante dell’Atalanta: caduta e trauma cranico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Luglio 2020 12:20 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2020 12:21
Muriel, foto Ansa del calciatore dell'Atalanta

Muriel, tanta paura per l’attaccante dell’Atalanta: caduta e trauma cranico (foto Ansa)

Trauma cranico per Muriel. Tanta paura per l’attaccante dell’Atalanta.

Paura per Muriel: l’attaccante colombiano dell’Atalanta, 29 anni, a seguito di una caduta ha rimediato un trauma cranico con ferita lacero-contusa: immediato il ricovero in una clinica di Bergamo. 

Ancora da stabilire la dinamica della caduta.

Questa sera, ricordiamo, l’Atalanta scenderà in campo alle 21.45 in casa nel derby contro il Brescia.

Nulla di particolarmente grave comunque, almeno così sembra, visto che l’allenatore Gasperini lo ha comunque convocato per il match di stasera contro il Brescia, ma molto probabilmente non verrà schierato.

Le parole di Gasperini prima di Atalanta-Brescia

“Col Brescia è un derby con tutte le sue incognite. Ma le due popolazioni si sono riavvicinate perché colpite dal Coronavirus, fatta salva la rivalità sportiva”.

Parola di Gian Piero Gasperini, che introduce dai canali ufficiali dell’Atalanta il testacoda (bergamaschi per ora terzi, rondinelle penultime) di stasera:

“Le motivazioni dell’avversario – continua ancora Gasperini – sono molto alte, noi dobbiamo tagliar fuori il Napoli facendo 3 punti: saremmo matematicamente in Europa. Poi potremo preparare al meglio la Champions League”.

Atalanta-Brescia, le probabili formazioni

ATALANTA: Gollini; Toloi, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Tameze, Castagne; Malinovskyi, Ilicic; Zapata. All. Gasperini

BRESCIA: Andrenacci; Sabelli, Papetti, Chancellor, Mangraviti; Spalek, Viviani, Dessena, Bjarnason; Torregrossa, Donnarumma. All. Lopez

Arbitro: Manganiello.