Incredibile Nadal, passa la palla a McEnroe, che si trovava in tribuna stampa, dal campo VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 7 Settembre 2019 15:55 | Ultimo aggiornamento: 7 Settembre 2019 15:55
Nadal McEnroe tribuna video YouTube Us Open Tennis colpo sensazionale

La giocata super di Nadal (immagine da video YouTube)

ROMA – Rafa Nadal ha sconfitto l’azzurro Matteo Berrettini qualificandosi per la finalissima degli US OPEN ma nelle ultime ore è diventato virale sui social network per una sua magia al termine dei quarti di finale del torneo di tennis americano. Nadal ha accettato la scommessa proposta da McEnroe e l’ha vinta con una giocata sensazionale che è impossibile per la stragrande maggioranza dei tennisti. 

Nadal vince la scommessa con McEnroe, la sua giocata è pazzesca. 

McEnroe si trovava nello studio televisivo allestito in tribuna stampa per commentare la partita di Nadal come commentatore tecnico. Il fuoriclasse spagnolo si trovava ancora sul campo. In cosa consisteva la scommessa? Nel passare la palla a McEnroe, che si trovava in tribuna, direttamente dal campo. Nemmeno a dirlo, Nadal ci è riuscito tra lo stupore generale di tutti i presenti al campo ma anche degli utenti che lo stanno condividendo sui social network fino a far diventare il filmato virale. 

Nadal campione anche di sportività: ecco i suoi complimenti all’azzurro Matteo Berrettini dopo la semifinale degli Us Open di tennis. 

A conferma della grande prova di Matteo Berrettini ci sono le parole di Nadal subito dopo il match. “Non volevo arrivare al tie-break con uno come Matteo. Nel primo set sono stato fortunato e bravo a non uscire dalla partita. Devo fare i complimenti a Berrettini: è già un grande giocatore, ma è giovane e ha un futuro grandioso davanti a sé. Sono convinto che tra qualche anno sarà tra i primi giocatori del mondo”, ha affermato Nadal.

Riportiamo di seguito, dal sito internet di Sky Sport, anche le dichiarazioni a caldo di Matteo Berrettini dopo la sconfitta contro il fuoriclasse spagnolo. 

“Mi fa piacere che Rafa, Federer e Djokovic parlino bene di me. Sto lavorando tanto, non dico per raggiungere i loro livelli perché forse sono inarrivabili, però mi fa piacere condividerci il campo. Il mio obiettivo era quello di aggredire subito Nadal anche perché nello scambio lui è forse il migliore al mondo. Ho cercato di usare le mie armi al meglio e ci sono riuscito per buona parte della partita. Poi ha preso il sopravvento, anche perché fisicamente tutti questi match giocati qui li ho accusati.

Ha avuto tante palle break e le ho annullate con coraggio, sono andato 4-0 al tie-break giocando molto bene. Ma questo è il tennis, non ho nulla da rimproverarmi. Fino a poco tempo fa non pensavo di raggiungere una semifinale in uno Slam: lui era pronto per giocare 6 ore ad alti livelli, io magari 3 o 4. Questo è un aspetto che dovrò migliorare. Però sono molto contento, ho avuto le mie chance perché me le sono meritate, ho giocato bene. Quindi ho tanta fiducia nonostante la sconfitta”. 

Il video da YouTube con la magia di Rafa Nadal, ha passato la palla a McEnroe che si trovava in tribuna stampa direttamente dal campo.

.