Nainggolan a secco di benzina con la sua Ferrari: lo aiuta una maestra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 giugno 2018 13:37 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2018 13:37
nainggolan benzina

Nainggolan a secco di benzina con la sua Ferrari: lo aiuta una maestra

ROMA – Radja Nainggolan continua a far parlare di sé, soprattutto in Belgio. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Questa volta, però, niente a che fare con l’esclusione del Mondiale o con qualche bravata.

Il centrocampista della Roma, come riporta il quotidiano belga “L’Avenir“, domenica scorsa che si trovava ad Habay, è rimasto a secco con la sua Ferrari nera proprio davanti all’ingresso di una pompa di benzina. Lì ha trovato Séverine Peeters, maestra di una scuola elementare della zona, che lo ha riconosciuto e, scherzando con lui, gli ha chiesto se si fosse perso. Prima di ripartire, il Ninja ha subito detto sì alla richiesta di Séverine di scattarsi un selfie con lei. “È stato carinissimo con me, sorridente e disponibile“, ha dichiarato l’insegnante, ancora incredula per l’incontro improbabile.

Inoltre Nainggolan, in una intervista al canale VTM, ha parlato del suo futuro e del rapporto col padre.

“Dopo la mia carriera non voglio avere niente a che fare con il mondo del calcio, ci sono troppi lecca**lo. Io dico quello che penso, quello che sento. Questo è il mio problema, ma sarà sempre così”.

Poi sul rapporto col padre: “Ho provato a cercarlo. Perché ho pensato: ora siamo più grandi, io ho dei figli. Ma quell’incontro è andato piuttosto male”.