Nainggolan salta Cagliari-Napoli per un giallo che non c’era, la sua protesta su Instagram

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 11 Febbraio 2020 17:54 | Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2020 17:54
Nainggolan salta Cagliari-Napoli per un giallo che non c'era, la sua protesta su Instagram

Nainggolan salta Cagliari-Napoli, la sua protesta contro l’arbitro attraverso una storia pubblicata su Instagram

CAGLIARI – Radja Nainggolan salta Cagliari-Napoli. Il centrocampista belga è stato squalificato perché ha rimediato un cartellino giallo nel corso della sconfitta contro il Genoa. L’ex calciatore dell’Inter era nella lista dei diffidati e questa ammonizione gli è costata un turno di squalifica.

Nainggolan salta Cagliari-Napoli, il Ninja ha espresso la sua rabbia attraverso una storia pubblicata su Instagram.

La sua squalifica è un duro colpo per il Cagliari visto che i sardi hanno raccolto la miseria di tre pareggi e cinque sconfitte nelle ultime otto partite. I sardi erano in lotta per un posto in Champions League, per colpa di questi risultati negativi, sono scivolati a metà classifica. 

Radja Nainggolan non ha accettato l’ammonizione di buon grado perché a suo avviso il fallo non c’era proprio. Quindi per il belga non andava proprio sanzionato. In effetti, l’entrata di Nainggolan è piuttosto dura ma il calciatore non va sull’avversario ma solamente sul pallone.

Quindi l’arbitro non avrebbe dovuto assegnare una punizione al Genoa e di conseguenza non avrebbe dovuto ammonire Nainggolan facendo scattare automaticamente il turno di squalifica. 

L’ex calciatore della Roma ha pubblicato su Instagram l’immagine del suo presunto fallo. Poi a margine di questa foto ha pubblicato due emoticon, una con il cartellino giallo e l’altra con delle risate. Insomma, lo sfottò del Ninja nei confronti dell’arbitro è chiaro ma non cambia le cose. Nainggolan salterà Cagliari-Napoli per squalifica.