Napoli, allarme Ghoulam: il ginocchio torna a far male

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 giugno 2018 21:08 | Ultimo aggiornamento: 29 giugno 2018 21:08
ghoulam napoli

Napoli, allarme Ghoulam: il ginocchio torna a far male

NAPOLI – Al Napoli scatta l’allarme Ghoulam. L’algerino ha contattato il club azzurro da Miami, dove è in vacanza, per avvisare di un fastidio al ginocchio sinistro che nei giorni scorsi si è anche gonfiato. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Ghoulam era atteso a Castel Volturno il 9 luglio per il raduno precampionato ma a questo punto anticiperà il suo ritorno in Italia e sarà a Roma già la prossima settimana, tra martedì e giovedì probabilmente, per sottoporsi ad approfonditi esami medici. Una brutta tegola per il giocatore e per il club azzurro.

Ghoulam non gioca da novembre, dall’infortunio contro il Manchester City in Champions League, quando il suo ginocchio fece crac, cedendo con una rottura totale dei legamenti crociati. Dopo l’operazione e una lunga convalescenza, il terzino algerino era tornato ad allenarsi e sembrava pronto al rientro a marzo, ma a febbraio un nuovo stop con l’infortunio in allenamento a Castel Volturno e la rottura della rotula del ginocchio sinistro, lo stesso infortunato a novembre. Nuova operazione e recupero con qualche apparizione in panchina a fine stagione. Poi le vacanze visto che la sua Algeria non si è qualificata per i Mondiali. Vacanze a Miami, dove, nonostante fosse in ferie, Ghoulam ha continuato a tenersi in forma ma un paio di giorni fa ha cominciato ad avvertire dei fastidi al ginocchio che si è anche gonfiato.

Il Napoli in questa stagione ha scoperto Mario Rui, che si è del tutto ripreso da un infortunio riportato ai tempi della Roma, e che ha sostituito egregiamente l’algerino, ma è chiaro che ora il club aspetta con ansia di conoscere le condizioni del ginocchio di Ghoulam, anche per capire se dovrà muoversi sul mercato per cercare un’alternativa. La tegola arriva il giorno dopo una serata di serenità, in cui il Napoli ha annunciato il rinnovo del contratto di Raul Albiol, che resterà quindi in azzurro fino a fine carriera e senza clausola rescissoria.

Intanto il Napoli ha ufficializzato il programma dei test amichevoli nel ritiro di Dimaro Folgarida che parte il 10 luglio: il 14 luglio primo test alle 16.30 con un triangolare con due formazioni di Lega Pro, il Pisa e il Gozzano, neopromosso in Lega Pro dalla serie D. Il 13 luglio al centro congressi di Folgarida ci sarà il primo incontro pubblico con Carlo Ancelotti che risponderà alle domande dei tifosi azzurri, che ogni anno a migliaia invadono il Trentino. Le altre amichevoli previste sono allo Stadio Briamasco di Dimaro, domenica 22 luglio con il Carpi, e domenica 29 luglio con il Chievo Verona, sempre con inizio alle 21.