Napoli, Benitez: “Rabbia per punti persi, non mi aspettavo -20”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Marzo 2014 14:25 | Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2014 14:26
Napoli, Benitez: "Rabbia per punti persi, non mi aspettavo -20" (LaPresse)

Napoli, Benitez: “Rabbia per punti persi, non mi aspettavo -20” (LaPresse)

CASTEL VOLTURNO (CASERTA) – “Capisco la rabbia dei tifosi per alcune partite che potevamo vincere e ci hanno tolto quei sei-otto punti che potevano rendere spettacolare la nostra stagione. Ora conosciamo la rosa e possiamo decidere al meglio per il futuro”.

Lo ha detto Rafa Benitez commentando i venti punti di differenza con cui Napoli e Juventus arrivano alla sfida di domani sera al San Paolo.

“All’inizio della stagione – ha detto il tecnico spagnolo – non mi aspettavo di arrivare a questo punto con questa distanza tra noi e loro, ma è la rosa che ha fatto la differenza con tanti impegni. Ci sono stati momenti in cui tra campionato e Champions prima ed Europa League poi non siamo riusciti a mantenere la concentrazione. Per questo dico che domani dobbiamo vincere, perseguire il nostro obiettivo del secondo posto e poi rinforzare la rosa sul mercato”.

Un mercato che per Benitez dovrà essere “di massimo livello, puntando ai giocatori che capiscono il gioco e le partite, senza pensare al budget che ti dà il secondo o il terzo posto. Anche se è chiaro che con più soldi è più facile”. .