Napoli-Chievo, Insigne zittisce tifosi dopo cori contro De Laurentiis

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 aprile 2018 21:22 | Ultimo aggiornamento: 8 aprile 2018 21:22
Napoli-Chievo, Insigne zittisce tifosi dopo cori contro De Laurentiis

Napoli-Chievo, Insigne zittisce tifosi dopo cori contro De Laurentiis

NAPOLI – Il Napoli ha vinto 2-1 contro il Chievo dopo aver rischiato seriamente di perdere, fino all’89’ era sotto per 1-0.

 

 

Insigne ha zittito i tifosi

 

All’89’, la squadra di Maurizio Sarri perdeva 1-0, alcuni tifosi hanno abbandonato lo stadio in segno di protesta e altri hanno iniziato a fischiare intonando dei cori contro il patron Aurelio De Laurentiis.

Se il Napoli avesse perso, la Juventus si sarebbe portata a più sette sugli uomini allenati da Maurizio Sarri.

Dopo aver ascoltato i fischi indirizzati a De Laurentiis, Lorenzo Insigne si è risentito in campo e ha zittito i tifosi che contestavano il numero uno del club azzurro con il dito davanti alla bocca.
L’immagine è stata immortalata dalle telecamere di Sky Sport.