Napoli, crioterapia nei bidoni della spazzatura. Arriva il chiarimento del club

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Settembre 2020 16:28 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2020 16:28
Napoli, crioterapia nei bidoni della spazzatura. Arriva il chiarimento club

Napoli, crioterapia nei bidoni della spazzatura. Arriva il chiarimento del club (foto Ansa)

I calciatori del Napoli hanno svolto delle sedute di crioterapia nei bidoni della spazzatura. La società campana ha chiarito i motivi di questa scelta.

I calciatori del Napoli hanno svolte delle sedute di crioterapia nei bidoni della spazzatura di Castel Di Sangro (qui la foto).

Questa decisione ha scatenato l’ironia sui social sia da parte dei tifosi delle altre squadre che da alcuni del Napoli.

Per questo motivo, la società campana ha pubblicato un comunicato stampa per chiarire questa situazione.

“È imbarazzante vedere come media, anche molto importanti, riportino la notizia che i giocatori del Napoli per fare crioterapia utilizzino bidoni dell’immondizia, senza minimamente fare una verifica dei motivi di questa iniziativa e se sia un’idea di Gattuso o una prassi comune.

Facciamo noi il lavoro che non è stato fatto. Domanda: perché usate i bidoni? Perché sono molto ampi e alti e i giocatori sono immersi fin sopra la vita.

Inoltre i bidoni rispondono alle esigenze del protocollo Covid che impone che ogni giocatore sia in immersione da solo. Domanda: sono bidoni puliti o sporchi? Naturalmente non solo sono puliti ma sono anche nuovi, mai usati e vengono sanificati 3 volte al giorno.

Domanda: siete gli unici fare questa attività con i bidoni? No, lo fanno molte squadre. Domanda: quindi non è un’idea di Gattuso? No”.