Napoli, la delusione di Maurizio Sarri dopo l’annuncio di Carlo Ancelotti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 maggio 2018 11:35 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2018 11:35
Napoli, la delusione di Maurizio Sarri dopo l'annuncio di Carlo Ancelotti

Napoli, la delusione di Maurizio Sarri dopo l’annuncio di Carlo Ancelotti

NAPOLI – “Non meritavo [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] di venire liquidato guardando la tv, in tre anni ho mandato giù qualsiasi cosa”. E’ deluso Maurizio Sarri dopo l’annuncio di Carlo Ancelotti al Napoli. Lo confida agli amici. Si sfoga. Le parole sono riportate dal Mattino. Sarri si dice deluso anche da alcuni suoi collaboratori. “Ho capito tutto domenica sera” dice l’allenatore giurando che De Laurentiis, in realtà, aspettava solo il momento giusto per annunciare Ancelotti.

E ora Sarri teme anche qualche dispetto da parte del presidente del Napoli. Sembra scontato, infatti, che nessuno pagherà la clausola di otto milioni per tesserarlo entro il 31 maggio. Ma De Laurentiis potrebbe decidere di liberarlo solo il primo luglio. Quando tutte le panchine saranno occupate.

Ma Sarri, racconta il Mattino, è deluso anche perché nessuno lo ha avvertito delle trattative con Ancelotti. Sarri sarebbe andato avanti, senza prolungamenti, fino al 2020. Ma, soprattutto, Sarri è amareggiato anche per le cifre che prenderà re Carlo. In tre anni, d’altronde, lui ha intascato quello che Ancelotti porterà a casa nei primi 5 mesi di Napoli.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other