Napoli, Gattuso: cena con De Laurentiis e allenamento punitivo di domenica

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 15 Dicembre 2019 21:44 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2019 21:44
Napoli, Gattuso: cena con De Laurentiis e allenamento punitivo di domenica

Napoli, Aurelio De Laurentiis nella foto Ansa

NAPOLI – Rino Gattuso sta provando a prendersi il Napoli. Dopo l’esordio da incubo con sconfitta in casa contro il Parma, il nuovo allenatore dei campani è andato a cena con Aurelio De Laurentiis per parlare dei problemi della squadra e di calciomercato visto che la sessione di gennaio è alle porte. Per Gattuso, alcuni calciatori sono con la testa altrove e quindi sarebbe meglio cederli per sostituirli con gente motivata.

Non solo, di comune accordo con il presidente, Gattuso ha deciso di annullare il giorno di riposo dei calciatori del Napoli facendogli svolgere oggi un allenamento punitivo a Castel Volturno. 

Allenamento motivato solamente con la sconfitta contro il Parma visto che il Napoli non ha nessun impegno infrasettimanale. Gattuso sta cercando di scuotere una squadra che, per sua stessa ammissione, è malata mentalmente. Ringhio sta cercando di scuotere i calciatori, anche con decisioni come l’allenamento della domenica, per avere da loro una reazione in vista del prossimo impegno di campionato in casa del Sassuolo. 

I neroverdi sono in forma ma il Napoli è costretto a vincere a Reggio Emilia se non vuole sprofondare in una crisi ancora più grave. Anche perché, dopo le feste natalizie, il Napoli avrà un calendario difficilissimo con due partite consecutive contro Inter e Lazio. Koulibaly non giocherà contro il Sassuolo proprio nel tentativo di recuperare per i due big match appena citati contro nerazzurri e biancocelesti.