Napoli, Gattuso: “Multe ai calciatori? Prima le vittorie, poi risolveremo il resto…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Dicembre 2019 19:25 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2019 19:25
Napoli, Gattuso: "Multe ai calciatori? Prima le vittorie, poi risolveremo il resto..."

Napoli, Rino Gattuso ed i calciatori nella foto Ansa

NAPOLI – In casa Napoli, si torna a parlare delle multe ai calciatori dopo il loro ammutinamento dopo la sfida di Champions League contro il Salisburgo. A parlarne, per la prima volta, è il nuovo allenatore del Napoli Rino Gattuso. Le sue dichiarazioni sono riportate dall’Ansa. 

“I giocatori mi hanno parlato delle multe solo il primo giorno, poi non ne ho più sentito parlare. Ora dobbiamo lavorare, sappiamo che dopo qualche prestazione importante potremo sederci al tavolo e risolvere questa cosa, perciò ora priorità al campo.

Dopo la gara di domani ci saranno sei giorni di riposo, poi incontreremo il presidente e il direttore sportivo e parleremo di tutto – ha aggiunto -. La squadra ha giocatori forti e spero che si siederanno e firmeranno i rinnovi, perché più bravi di loro in giro ce ne sono pochi. Ci sono stati sicuramente dei problemi, che però si risolvono con i risultati e migliorando a livello mentale e fisico, questo è il problema”.

Il Napoli è reduce da una lunga serie di risultati negativi che ha portato all’esonero di Carlo Ancelotti. Anche l’esordio di Gattuso non è andato secondo i piani visto che la squadra campana ha perso in casa contro il Parma. Adesso è arrivato il momento di tornare alla vittoria, dopo si penserà a tutto il resto in casa Napoli… (fonte ANSA).