Napoli-Inter 2-1, highlights-pagelle: Higuain doppietta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Novembre 2015 23:54 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2015 23:54
Napoli-Inter 2-1, highlights-pagelle: Higuain doppietta

Higuain nella foto LaPresse

NAPOLI, STADIO SAN PAOLO – Napoli-Inter 2-1 (1-0). Pagelle e highlights della partita (in fondo all’articolo).
Napoli (4-3-3): Reina 6.5, Hysaj 6, Albiol 6.5, Koulibaly 5.5, Ghoulam 6, Allan 7, Jorginho 7, Hamsik 6 (34′ st Lopez sv), Callejon 6.5 (42′ st Maggio sv), Higuain 9, Insigne 6 (25′ st El Kaddouri sv). (1 Rafael, 22 Gabriel, 21 Chiriches, 4 Henrique, 96 Luperto, 3 Strinic, 6 Valdifiori, 20 Dezi, 94 Chalobah). All.: Sarri 6.5.

Inter: (4-4-2): Handanovic 5.5, D’Ambrosio 5.5, Miranda 5.5, Murillo 5.5, Nagatomo 4.5, Guarin 6 (16′ st Biabiany 6), Medel 6, Brozovic 7, Ljajic 7, Icardi 5 (1′ st Telles 6), Perisic 6.5 (38′ st Jovetic sv). (30 Carrizo, 5 Juan Jesus, 6 Dodò 14 Montoya, 23 Ranocchia, 27 Gnoukouri, 83 Melo, 8 Palacio, 97 Manaj). All.: Mancini 6.5. Arbitro: Orsato di Schio 6. Reti: nel pt 1′ Higuain; nel st 17′ Higuain, 21′ Ljajic. Angoli: 5-4 per l’Inter. Recupero: 2′ e 4′. Espulsi: Nagatono (44′ pt) per doppia ammonizione. Ammoniti: Koulibaly, Guarin, Allan e Callejon per gioco scorretto; Hysaj per comportamento non regolamentare. Spettatori: 50 mila.

**I GOL** – 1′ pt: un passaggio rasoterra di Insigne innesca una mischia a centro area di rigore dalla quale, dopo un tocco di Callejon, esce Higuain che, con un tiro fortissimo, manda il pallone ad insaccarsi sotto l’incrocio dei pali. – 17′ st: con un colpo di testa da centrocampo Albiol effettua un passaggio in profondità per Higuain il quale si incunea tra Murillo e Miranda, entra in area di rigore e batte Handanovic con un tiro a parabola – 21′ st: azione personale di Ljajic che entra in area di rigore, evita Koulibaly ed insacca con forte tiro rasoterra che s’insacca a fil di palo.

“E’ una notte spettacolare, stiamo lavorando tanto, siamo in un buon momento ma non dobbiamo esagerare, dobbiamo tenere i piedi per terra perché manca tantissimo”: così ai microfoni di Premium Sport Gonzalo Higuain commenta la vittoria del suo Napoli contro l’Inter che vale il primato in classifica. ”Io nuovo re di Napoli? Lavoro per vincere, perché questa squadra e questa città lo meritano – aggiunge – Scudetto? E’ lecito sognare quindi noi sogniamo”.