Coppa Italia, Napoli-Inter in diretta tv su Rai 1

Pubblicato il 25 Gennaio 2012 18:51 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2012 18:51

NAPOLI, STADIO SAN PAOLO – Quarti di finale di Coppa Italia, Napoli-Inter verrà trasmessa in diretta tv, a partire dalle ore 20,20, da Rai 1; la vincente di questa sfida affronterà in semifinale la vincente della partita tra Chievo Verona e Siena.

NAPOLI (3-4-2-1): 1 De Sanctis, 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 6 Aronica, 11 Maggio, 23 Gargano, 20 Dzemaili, 18 Zuniga, 17 Hamsik, 22 Lavezzi, 7 Cavani. (83 Rosati, 85 Britos, 21 Fernandez, 8 Dossena, 88 Inler, 16 Vargas). All. Mazzarri.

INTER (4-3-1-2): 12 Castellazzi, 13 Maicon, 6 Lucio, 23 Ranocchia, 26 Chivu, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 8 Thiago Motta, 10 Sneijder, 7 Pazzini, 30 Castaignos. (1 Julio Cesar, 25 Samuel, 37 Faraoni, 18 Poli, 11 Alvarez, 20 Obi, 22 Milito). All: Ranieri. Arbitro: Celi di Bari. Quote Snai: 2,30; 3,20; 3,00.

La partita di Coppa Italia contro l’Inter, in programma domani sera allo stadio San Paolo, per gli azzurri rappresenta un’occasione di riscatto. Ne e’ certo anche il capitano Paolo Cannavaro che alla vigilia del match parla di rivincita.

”Noi andiamo avanti con la mentalita’ giusta – ha detto il difensore – L’Inter e’ una grande squadra e sono in crescita. Non credo verranno qui a fare il bunker anche perche’ si tratta di una partita secca che anche loro cercheranno di vincere” . ”Quella di domani – ha aggiunto – potra’ essere un’occasione per vendicarsi delle passate eliminazioni. Ci teniamo tutti a far bene, a passare il turno e ad andare in semifinale ”. Ed infine su Milito e Pazzini, il calciatore ha sottolineato che ‘si tratta di due fuoriclasse in grado alla prima occasione di fare gol’.

”L’errore del singolo capita – ha concluso Cannavaro – il problema sarebbe l’errore di reparto. Tutti sbagliano. Abbiamo sofferto, per assurdo, di piu’ a Palermo. Il tecnico quando prova le fase difensive, la fa fare in undici”.